Toilet: scritto, diretto e interpretato da Gabriele Pignotta

Di , scritto il 15 Luglio 2022

Il film, diretto da Gabriele Pignotta, racconta la storia di Flavio Bretagna (Gabriele Pignotta), un uomo che si ritrova tra le mani una grossa occasione: un colloquio per il posto di lavoro più desiderato della sua vita. Mentre è alla guida della sua auto, diretto verso l’appuntamento, Flavio riceve diverse chiamate dai clienti e dalla ex moglie, nonché messaggi vocali da parte della sua segretaria. A causa di queste distrazioni continue, l’uomo non si rende conto di aver sbagliato strada e per fare il punto su dove si trovi, fa sosta in una stazione di servizio. Qui si reca in bagno e distrattamente non si rende conto che la porta è bloccata, rimanendo così chiuso all’interno del gabinetto. Flavio prova a urlare nel disperato tentativo di farsi sentire da qualcuno, ma nei paraggi non c’è nessuno che possa aiutarlo.
Si ritrova così completamente solo e bloccato all’interno del bagno di una stazione di servizio isolata e sita in un punto geografico a lui totalmente ignoto.
Mentre lui è rinchiuso nell’angusto spazio, la sua vita, nonostante la sua assenza, continua ad andare avanti: il lavoro dei suoi sogni così come il compleanno di sua figlia, con la quale non è in ottimi rapporti. Con il passare delle ore, nulla cambia e Flavio è ancora bloccato senza via d’uscita. Riuscirà a riappropriarsi della sua vita senza perdere ogni cosa?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009