Vi bastano due minuti di Predators?

Di , scritto il 15 Marzo 2010

Chiunque stia seguendo lo sviluppo di Predators, il film prodotto da Robert Rodriguez e diretto da Nimród Antal, sa benissimo che bisognerà aspettare ancora un po’ prima di vederlo su grande schermo, cioè fino al 9 luglio per quanto riguarda gli USA.

E si sa anche quanto Rodriguez sia stato tutto sommato avaro di notizie e anteprime su questo gioiellino che mischia fantascienza a horror, azione e war movie e che potrebbe facilmente diventare uno dei blockbuster della prossima estate.

Il film narra di un variopinto gruppo di mercenari in missione su un pianeta ostile. Ex detenuti, Yakuza, membri di squadroni della morte e altro ancora compongono questa truppa che, con l’aggiunta di un dottore caduto in disgrazia, si aggirano fino a imbattersi nei Predator e capire solo allora che molto probabilmente il loro ruolo non è quello dei cacciatori bensì delle prede.

Visti i nomi coinvolti in produzione e regia e la presenza di Adrien Brody nel cast, ecco, potremmo trovarci di fronte finalmente a un remake di un certo livello e aspettare fino a luglio è sempre più difficile.

Per fortuna Rodriguez ha pensato di regalare qualcosina ai fan di mezzo mondo ed ecco quindi che vi possiamo offrire un filmato di due minuti contenente alcune scene in anteprima oltre a parecchie immagini dietro le quinte.

Il set sembra realizzato molto bene, fra ossa di precedenti prede e una giungla inospitale e tutti gli attori paiono parecchio in parte e coinvolti nell’azione, così come è sempre un piacere veder tornare in azione i Predator, ormai fra i mostri più famosi della storia del cinema.

Gustatevi il filmato e armiamoci tutti quanti di pazienza per ancora qualche mese…



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009