Milla Jovovich e gli alieni di Fourth Kind

Di , scritto il 14 Agosto 2009

Milla Jovovich Fourth KindSi torna a parlare di rapimenti alieni nell’imminente Fourth Kind, prodotto dalla Universal Picture e in uscita statunitense all’inizio di novembre. Premesse e trama sembrano davvero buone, in quanto si parte da una serie di fatti realmente accaduti per sviluppare un thriller fantascientifico: in un paesino dell’Alaska, ormai da molto tempo, vi è una percentuale di sparizioni misteriose molto, molto più alta della media nazionale.

La psicologa Abigail Tyler (interpretata da Milla Jovovich) indaga sui fatti intervistando molte persone coinvolte e giungendo infine, tramite l’analisi comparata delle varie testimonianze, all’evidenza che è in atto un’inesplicabile serie di rapimenti da parte degli alieni.

Il titolo Fourth Kind deriva dalla classificazione standard degli incontri con gli UFO: quando si avvista un extraterrestre o un suo veicolo si parla di incontro del primo tipo, quando si riesce a raccogliere qualche tipo di prova siamo di fronte a un incontro del secondo tipo, quando si stabilisce un contatto diretto è il terzo tipo e, infine, quando si viene rapiti dagli alieni si entra nel quarto tipo.

Dirige Olatunde Osunsanmi e, oltre alla stupenda Milla Jovovich ritroviamo nel cast anche il bravissimo e spesso sottostimato Elias Koteas. Le riprese sono state effettuate fra Los Angeles e la Bulgaria, non è stata ancora annunciata la data di distribuzione nelle sale italiane.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009