X-Men: First Class, finalmente svelata la storia

Di , scritto il 13 Dicembre 2010

Per essere un film in uscita fra pochi mesi (si parla del prossimo giugno negli USA) X-Men: First Class, la prossima pellicola dedicata ai mutanti più famosi di casa Marvel, è riuscito fino a questo punto a nascondere piuttosto bene particolari, storia e rivelazioni varie, lasciando i fan all’oscuro.

Sia il produttore Bryan Singer che il regista Matthew Vaughn sono rimasti a lungo abbottonati sui segreti di quello che è a tutti gli effetti il prequel della franchise mutante ma ora, fra foto “rubate” dal set, brevi interviste rilasciate a varie testate e una sinossi piuttosto vaga che ha cominciato a circolare online possiamo finalmente farci una idea più accurata di quel che ci aspetterà a giugno.

Il film è ambientato, almeno per una parte piuttosto lunga, negli anni Sessanta, quando ancora il Professor X e Magneto, piuttosto giovani, non erano nemici e anzi collaboravano insieme per garantire un futuro migliore nel quale la razza umana e quella mutante potessero vivere una accanto all’altra in pace.
Proprio durante quegli anni, però, accadde qualcosa che rovinò per sempre i rapporti fra i due leader, determinando una ostilità che con il passare del tempo è diventata sempre più profonda e insanabile.

Altri elementi che paiono sicuri sono il fatto che Xavier e Magneto avranno vent’anni circa al momento del loro incontro e che il professore non sarà sulla sedia a rotelle anche se nel film verrà rappresentato in seguito l’incidente che gli causa la paralisi.
Ci saranno elementi storici molto importanti di quegli anni, quali leader come Kennedy, Martin Luther King o Malcom X.
Ciclope e Fenice NON saranno presenti nel film.
Sarà molto attivo il Club Infernale che dovrebbe essere rappresentato così come lo aveva caratterizzato John Byrne nei fumetti, vestiti vittoriani e tutto il resto.
Il film sarà ambientato in varie parti del mondo, dagli Stati Uniti alla Russia, passando per l’Inghilterra.
A un certo punto, come si può vedere nella foto di scena, il Blackbird, ovvero il jet con cui si muovono gli X-Men, finirà schiantato su un’isola.

Confermato ovviamente il cast di cui conoscevamo già molti nomi: James McAvoy, Michael Fassbender, Rose Byrne, January Jones e Kevin Bacon.
X-Men: First Class impatterà in sala il 3 giugno: siete pronti?


1 commento su “X-Men: First Class, finalmente svelata la storia”
  1. […] fine è arrivata la conferma ufficiale da parte dei diretti coinvolti: Matthew Vaughn, regista di X-Men: L’inizio non ne dirigerà il sequel e Bryan Singer ha deciso di accollarsi il compito.Se dispiace molto per […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009