I mille impegni di Zack Snyder

Di , scritto il 13 Ottobre 2007

Zack SnyderReduce dal successo mondiale di 300, Zack Snyder è diventato una vera e propria macchina da guerra filmica e sono innumerevoli i progetti in cantiere che portano la sua firma o che lo vedono comunque collegato in qualche modo con la sua Cruel and Inusual Films o la Hollywood Gang del suo amico Gianni Nunnari.

A parte l’ormai arcinoto Watchmen il giovane filmaker statunitense è alle prese con un progetto mainstream che tenta di salire sul carrozzone dei film in qualche modo collegati alle recenti guerre nel Medio Oriente.

The Last Photograph, questo il titolo della pellicola, riunisce nuovamente Snyder con un suo fido collaboratore, lo sceneggiatore Kurt Johnstad. Il film narra di due uomini che, stimolati da una fotografia, intraprendono un lungo viaggio in Afghanistan durante la guerra.
Produzione a cura di Hollywood Gang e Cruel and Unusual Films.

Ma questa è solo la punta dell’icerberg snyderiano: in varie fasi di pre-produzione ci sono anche l’horror Army of the Dead (script di Joby Harold, produzione Warner Bros) e il fantasy Sucker Punch che il regista sta scrivendo insieme a Steve Shibuya.

In qualche modo collegata alla passata esperienza con 300 è anche una delle nuove pellicole in preparazione sotto lo scudo Hollywood gang/Warner Bros, la trasposizione cinematografica di un capolavoro del fumetto moderno quale è stato Ronin di Frank Miller: dirige quel Sylvain White che per ora non ha certo convinto nessuno con i suoi Stepping – dalla strada al palcoscenico o il precedente Leggenda mortale.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009