Lust for Life: i giorni di Bowie e Iggy Pop a Berlino

Di , scritto il 11 Febbraio 2013

Lust-for_Life_movie_Iggy-Pop_David-BowieCorreva il 1977 quando Iggy Pop registrava e dava alle stampe Lust for Life, registrato agli Hansa Studio di Berlino, scritto insieme a David Bowie e prodotto da quest’ultimo.
Ora Lust for Life sarà anche il titolo di un film che, appunto, ritrarrà il periodo berlinese di questi due grandi artisti.

Dal 1976 al 1979 circa Berlino ha giocato un ruolo di importanza fondamentale per la musica, con Bowie e Pop che vissero nella città tedesca sia per tentare di sbarazzarsi della dipendenza da eroina sia per cercare ispirazione per i loro dischi, con David Bowie che, in una fortunata collaborazione con Brian Eno, sfornava la celebre e immortale trilogia berlinese (Low, Heroes e Lodger).

Nel frattempo Iggy Pop, ospitato e aiutato proprio da Bowie, si dava da fare anche lui e regalava alla storia della musica due lavori molto importanti come The Idiot e Lust for Life.

Materiale eccellente per un film, di cui troviamo molte tracce in Velvet Goldmine ma che ora diventerà l’elemento fondante per questo nuovo film di Gabriel Range (Death of a President), che dirigerà una sceneggiatura di Robin French sviluppata sulla base di alcune celebri biografie delle due star.

Resta da capire quali attori saranno scelti per vestire i panni di David Bowie e Iggy Pop: una buona fetta delle speranze di successo di un film di questo tipo poggiano proprio sull’azzeccare i volti giusti, impresa non facile pensando alla grandezza e carisma delle due star.


1 commento su “Lust for Life: i giorni di Bowie e Iggy Pop a Berlino”
  1. Lust for Life: i giorni di Bowie e Iggy Pop a Berlino | Cinema Gratis Zone ha detto:

    […] il seguito su » SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema Offerte last […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009