Un assaggio di The Kids Are All Right

Di , scritto il 09 Aprile 2010

Un particolare sottogenere filmico che sembra scomparso da Hollywood e dintorni è la commedia incentrata sulle relazioni famigliari, sulle dinamiche emotive dei vari componenti di un clan più o meno allargato.
Per fortuna pur se scomparso questo filone non è mai realmente morto e si scoprono talvolta piacevoli uscite al riguardo.

Potrebbe essere il caso di questo The Kids Are All Right, di cui vi offriamo un trailer qui sotto, che ha riscosso ottime critiche e plausi all’ultimo Sundance. La trama? Una idea semplice ma interessante…

Un fratello e una sorella adolescenti, figli di una coppia lesbica, decidono di scoprire chi sia il loro padre biologico e dopo averlo finalmente individuato lo invitano a casa a conoscere la famiglia. Ovviamente dopo questo incontro le cose non saranno mai più le stesse…

Dirige Lisa Cholodenko sulla base di un copione scritto insieme a Stuart Blumberg.
Quel che in questo genere di film conta ancora più che altrove, oltre a sceneggiatura e dialoghi, sono gli attori e sembra proprio che siano stati scelti i nomi giusti.

Julianne Moore e Annette Beaning interpreteranno le due madri e non credo ci sia bisogno di presentazioni per queste due grandissime attrici che hanno da tempo dimostrato tutto il loro talento. Ad accompagnarle, nei ruoli dei figli, ci saranno Josh Hutcherson e soprattutto Mia Wasikowska che in molti indicano come futura star di primissima grandezza.
Infine, nei panni del padre biologico, troviamo quel Mark Ruffalo che a parer mio brilla proprio in questo tipo di storie e ruoli.

Vi lascio al trailer in inglese. The Kids Are All Right è stato acquistato da Focus Feature per la distribuzione e non possiamo far altro che sperare che raggiunga presto anche l’Italia…



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009