Soldato semplice: una commedia sulla Grande Guerra con Paolo Cevoli

Di , scritto il 07 Aprile 2015

Soldato semplice Paolo CevoliE’ diretto e interpretato da Paolo Cevoli il film-commedia Soldato semplice, che offre uno sguardo divertito su quello che poteva avvenire cent’anni fa nelle trincee della Prima Guerra Mondiale. Oltre ai tanti morti, dall’una e dall’altra parte, c’erano anche i “tempi morti”, ovvero le lunghe attese, in cui gli italiani di varie provenienze impararono a conoscersi.

Il film, ispirato liberamente ai racconti bellici del nonno dell’attore, è ambientato nel 1917 e racconta la storia di Gino Montanari, maestro elementare di Riccione che, a causa dei suoi comportamenti libertini ed antinterventisti è costretto dal suo preside ad arruolarsi volontario nella Prima Guerra Mondiale, sotto la minaccia che, in caso di rifiuto, sarebbe stato radiato da tutte le scuole del Regno. Gino, convinto detrattore della guerra viene, suo malgrado, spedito al fronte, destinato in un piccolo avamposto in Valtellina come eliografista per trasmettere segnali Morse con la luce del sole. L’incontro con un giovane analfabeta di Capri (Antonio Orefice), che gli farà da assistente, con il nemico e con una serie di personaggi provenienti da ogni parte d’Italia e spesso incapaci di comunicare tra loro finiscono per cambiare profondamente la vita di Gino. Una commedia dai toni lievi e intensi, ridanciana in giusta dose e molto densa di umanità. Ci sono temperamenti diversi che si incontrano e si scontrano, dialetti che si accavallano, vigliaccherie ed eroismi, molte occasioni per riflettere sulla storia d’Italia e sui nostri pregi e difetti.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009