Jim Carrey e Jason Reitman insieme per un film

Di , scritto il 07 Marzo 2008

Jim CarreyDifficile immaginare un regista più adatto di Jason Reitman per esaltare il talento comico di un Jim Carrey che ultimamente ha infilato una serie di film non proprio esaltanti.

Eccoli quindi insieme al lavoro su una nuova commedia targata Fox Atomic che promette di essere politicamente scorretta e, nelle parole del regista, in grado “di far sembrare Borat un Bambi qualsiasi”.

Pierre Pierre, questo il titolo del progetto, è incentrato sulla figura di un “nichilista francese” che deve trasportare da Parigi a Londra una Monna Lisa trafugata. Razzismo, sessismo e battute sugli europei saranno le portate principali di questa commedia all’acido solforico.

Reitman proviene da due grandi successi come Thank you for smoking e il formidabile Juno e, a mio modo di vedere, è proprio la persona giusta per rinfrescare e ringiovanire la carriera di un attore come Carrey, da un po’ di tempo in cerca di ruoli diversi da quelli abituali ma che, in seguito a qualche delusione, potrebbe trovare in Pierre Pierre l’occasione per tornare alla sua sfrenata vena comica.

Reitman produce oltre a dirigere e la Fox Atomic ha raggranellato più di dodici milioni di dollari per far partire il progetto. A presto per nuove informazioni sul film.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009