The Beaver sarà la possibile rinascita per Mel Gibson?

Di , scritto il 06 Dicembre 2010

Ricordate quando a inizio estate uscirono fuori alcune registrazioni audio contenenti degli insulti piuttosto forti che Mel Gibson aveva riservato per la sua fidanzata dell’epoca, Oksana Grigorieva?

Si ebbe allora la percezione che la carriera (e anche la vita) di questo attore avesse toccato un punto molto basso, dal quale sarebbe stato difficile trovare un modo per risalire. Gibson aveva già avuto forti problemi di immagine nel 2008 in seguito a un incidente per guida in stato d’ebbrezza e vergognosi insulti razzisti e dopo questo altro episodio sembrava davvero difficile per il due volte vincitore dell’Oscar ritrovare la rotta.

Ad aiutarlo a riprendere il controllo di se stesso è intervenuta una attrice e regista anche lei due volte vincitrice dello stesso premio, Jodie Foster, che ha continuato a credere in Mel Gibson e lo ha confermato per il ruolo principale in The Beaver, una scommessa azzardata che sembra, a guardare il trailer del film, aver ripagato la Foster del suo coraggio.

In The Beaver Mel Gibson interpreta un marito e padre di famiglia che lavora con incarichi di dirigenza in una industria di giocattoli. Un giorno però entra in una fortissima depressione dalla quale non sembra esserci via d’uscita e che mette a rischio tutta la famiglia che alla fine decide di escluderlo.
Per pazzesco che possa sembrare, lo sventurato troverà la sua forma di cura e riabilitazione tramite Beaver, un guanto-pupazzo, con il quale stabilirà un folle dialogo che pian piano lo restituirà alla sanità e alla sua famiglia.

Visti i trascorsi di Gibson sembra proprio un film ritagliato su alcuni eventi della sua vita oltre che sulle sue capacità di attore e sarà molto interessante vederne i risultati quando il tutto sarà distribuito anche qui in Italia.
Vi lasciamo con il trailer internazionale di The Beaver.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009