Jake Gyllenhaal sostituirà Eminem in Southpaw?

Di , scritto il 05 Novembre 2013

Jake-Gyllenhaal_SouthpawVita produttiva molto travagliata per Southpaw, il film drammatico sulla boxe scritto da Kurt Sutter che dovrebbe essere diretto da Antoine Fuqua.
Inizialmente la pellicola era in cantiere presso la DreamWorks e la parte del protagonista era stata affidata a Eminem, in seguito però (2011) il progetto passò alla MGM, il rapper abbandonò la nave e la pellicola si bloccò, in cerca di una nuova casa, fino a trovare in Weinstein Company il nome giusto.

Cominciò quindi il consueto balletto dei nomi per il ruolo principale, con attori quali Bradley Cooper, Jeremy Renner e Ryan Gosling di volta in volta in pole position ma senza mai giungere a nulla di fatto, fino all’attuale candidatura di Jake Gyllenhaal che pare finalmente essere il volto e corpo giusto per questo film.

Southpaw, parla di un pugile mancino la cui vita (e carriera) è distrutta da una tragedia personale e che deve quindi lottare con ogni briciolo di energia per tornare in cima e anche per sua figlia, e Gyllenhaal sembra una scelta molto solida sia per quanto riguarda le capacità recitative che per quel concerne la prestanza fisica, in particolare dopo la prova molto muscolare offerta in End of Watch.

Si tratta di un periodo molto attivo sia per il regista che per l’attore: Fuqua è da poco uscito in sala con Olympus Has Fallen e ha da poco completato le riprese di The Equalizer mentre Jake Gyllenhaal dopo Prisoners tornerà a lavorare con Denis Villeneuve in Enemy e quindi sarà impegnato con Everest di Baltasar Kormákur.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009