Candyman – Terrore dietro lo specchio: l’horror che nessuno si aspetta

Di , scritto il 05 Luglio 2021
Candyman – Terrore dietro lo specchio

Diretto da Nia DaCosta e scritto da Jordan Peele, Win Rosenfeld, l’horror Candyman uscirà nelle sale cinematografiche il 26 agosto. Si presenta come un sequel/reboot della prima pellicola di Candyman e proprio per questo porta con sé un’eredità pesante. Candyman – Terrore dietro lo specchio è un film che, oltre a essere diventato un cult, è anche un horror atipico in quanto rompe alcune regole del genere. Si presenta come un film di forte critica sociale che più che provocare lo spavento nello spettatore provoca un forte sentimento malinconico.

Candyman – Terrore dietro lo specchio: la trama

Basato su una spaventosa leggenda metropolitana, Candyman è incentrato su un artista in difficoltà, interpretato da Yahya Abdul-Mateen II, che inizia ad avere problemi di salute mentale, tra paranoia e ossessione, dopo aver scoperto la storia di Candyman. Secondo la storia, se qualcuno ripete il suo nome davanti a uno specchio per cinque volte, Candyman apparirà e ucciderà chiunque lo abbia evocato.

Il protagonista Anthony sarà interpretato da Yahya Abdul-Mateen II e Teyonah Parris vestirà i panni della coprotagonista Brianna. Infine, Candyman, il fantasma vendicativo, verrà invece impersonato dal suo storico interprete, Tony Todd.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009