L’Ultimatum alla Terra scade il 12 dicembre!

Di , scritto il 04 Luglio 2008

Keanu ReevesMi raccomando, non perdete il fantastico trailer alla fine del post!

Vi avevamo già parlato, qualche mese fa, di come la carriera di Keanu Reeves fosse giunta a un minimo storico dal quale il bravo attore doveva per forza riprendersi e pare proprio che Reeves stia tornando sulla cresta dell’onda, come dimostrano sia i film attualmente in sala da noi che quelli ormai in avanzata fase di post produzione che usciranno fra poco in USA.

È questo il caso del remake di Ultimatum alla Terra, The day the earth stood still in originale, di cui è appena uscito un trailer che promette davvero bene. La produzione ha compiuto passi da gigante rispetto alla prima volta che vi avevamo parlato di questo film e la data di uscita statunitense è stata anticipata al 12 dicembre.

Filmato da Scott Derrickson (L’Esorcismo di Emily Rose) e scritto da David Scarpa (Il Castello), Ultimatum alla Terra si avvale di un cast di altissimo livello, da Keanu Reeves appunto a Kathy Bates passando per John Cleese e Jennifer Connelly. Le prime immagini fanno capire quanto sia stata azzeccata la scelta dell’attore principale, in grado di dare la giusta freddezza all’alieno protagonista e le scene di distruzione di massa che potete ammirare sono molto suggestive e anche diverse dalla media di questi film.

In gran parte dei Paesi europei Ultimatum alla Terra è dato in uscita entro dicembre, da noi bisognerà vedere se i distributori avranno voglia di farlo scontrare con i cinepanettoni o di proporlo poco più avanti, finita la febbre natalizia. Vi terremo comunque informati su ogni novità, ora ammirate in tutta comodità il trailer.

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009