Harvey: conigli giganti per Steven Spielberg

Di , scritto il 03 Agosto 2009

Harvey_SpielbergIn una recente conferenza stampa Steven Spielberg ha annunciato che il prossimo film che dirigerà sarà Harvey, una produzione teatrale che ha vinto un Pulitzer e ha conosciuto grande fama a Broadway verso la fine degli anni Quaranta.

La trama è incentrata su Elwood, un uomo amabile ma picchiatello, che ha come amico immaginario un coniglio alto più di due metri (Harvey, appunto), con tutto il disagio che ciò comporta per la sua famiglia e gli amici.

Jonathan Tropper ha già ultimato una prima stesura dello script e la Dreamworks co-produrrà il progetto insieme a Twentieth Century Fox. Harvey, oltre ad aver riscosso molto successo a teatro, ha conosciuto anche alcune versioni televisive ed è stato adattato in precedenza per il grande schermo nel 1950, con James Stewart nel ruolo principale.

Impossibile per ora giudicare il progetto senza nemmeno aver letto qualche stralcio di sceneggiatura, rimane però una certa perplessità per un film che non sembra più di tanto “appartenere” a un regista come Spielberg e resta da capire quanto il pubblico possa essere ancora interessato a una storia di questo tipo.

Voi cosa ne pensate? Avete mai visto il film con James Stewart? Quale attore vi sembra il più adatto per il ruolo?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009