Tony Jaa sbarca in Italia!

Di , scritto il 02 Agosto 2007

The ProtectorAll’interno del solito, quieto venerdì di inizio agosto che non può offrire più di tante sorprese cinematografiche a un popolo ormai mentalmente e fisicamente in (meritata) vacanza da qualche tempo, ecco che spuntano comunque alcuni titoli degni di segnalazione, uno su tutti con il quale chiuderemo il post.

Domani escono, fra gli altri: Material Girls, solita commediuola americana che vede due ricchissime e stupidine rampolle dell’alta borghesia costrette a darsi da fare dopo aver vissuto a lungo nella bambagia, dimostrando di avere cervello e cuore oltre a saper fare shopping.

Spazio anche per Idiocracy e Finalmente a casa, film fra il surreale e la commedia che, con esiti assai diversi sul piano qualitativo, prendono in qualche modo di mira il sistema di vita americano, di sicuro meglio la prima pellicola che la seconda.

Havoc vede di nuovo protagoniste due ragazze di alta borghesia che, attratte dal mondo dell’hip hop e dai quartieri pericolosi di Los Angeles, finiscono con lo scontrarsi con una cultura e un mondo molto diverso da quello cui sono abituate, scontro che le cambierà per sempre.

Ma il vero protagonista del prossimo week end è Tony Jaa, grandioso interprete di The Protector, film di arti marziali in cui il noto attore/ginnasta, a dispetto di una trama molto esile, sarà in grado di strabiliarvi con una grandiosa serie di scene mozzafiato, ricche di colpi e mosse tutte eseguite senza l’ausilio di controfigure o effetti speciali, un film da ammirare assolutamente su grande schermo!


1 commento su “Tony Jaa sbarca in Italia!”
  1. […] come Transformers, Ocean’s 13 e I Fantastici 4 e Silver Surfer mentre le arti marziali di Tony Jaa deludono e scendono già al sesto […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009