Agghiacciante trailer per The Iceman

Di , scritto il 31 Agosto 2012

Michael_Shannon_Kulinski_the_icemanRichard Kuklinski ha condotto per lunghissimo tempo una triplice vita: marito e padre affettuoso quando era in famiglia, quest’uomo si trasformava in uno dei killer più spietati con centinaia di incarichi per la mafia.
Ma, nascosto sotto l’aspetto dell’assassino a pagamento, Kuklinski nascondeva la sua natura di serial killer che sfruttava ogni occasione per uccidere più persone possibili.

In circa quarant’anni di “carriera” si sospetta che abbia ucciso ben più di cento persone e ora questo mostro ha un nuovo volto cinematografico nell’imminente The Iceman diretto da Ariel Vromel.
Michael Shannon è infatti l’azzeccata scelta per il ruolo principale, difficile trovare qualcuno più abile e inquietante di questo colosso d’attore, aiutato da un cast di grande importanza con nomi quali Winona Ryder, Ray Liotta, David Schwimmer, James Franco, Stephen Dorff e Chris Evans.

Il debutto al Festival di Venezia ha raccolto impressioni che mischiano ammirazione per la bravura del cast a una certa stanchezza per un tipo di storia e materiale narrativo non certo originali e in genere i recensori si sono trovati d’accordo nell’elogiare lo stile di Vromel.

Il personaggio ha già ispirato in precedenza altri film e documentari e nel primo articolo che dedicammo a questo progetto si parlò anche di una pellicola voluta da Mickey Rourke (produttore e attore) di cui in seguito non si è più sentito parlare.
Il lungometraggio di Vromel è tratto da The Iceman: the True Story of a Cold-Blooded Killer di Anthony Bruno e altera in vari punti la “vera” vita di questo mostro, ammorbidendone alcuni aspetti (non era un marito esemplare…) per renderlo un personaggio più appetibile al grande pubblico.

Eccovi il trailer: cosa ne pensate?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009