Hugh Jackman fra fantascienza e commedia in Chappie

Di , scritto il 30 Settembre 2013

Chappie_hugh-jackmanOgni volta che si nomina Neill Blomkamp è ormai automatico pensare a due cose ben precise: fantascienza e sottotesto attento al sociale e anche in Chappie, sua prossima pellicola, questi due elementi saranno ben presenti, anche se miscelati, a quanto pare, con una robusta dose di commedia.

Chappie, scritto dallo stesso regista insieme a Terri Tatchell, è ambientato, come di consueto per questo autore, nel futuro, questa volta ci troviamo in Sud Africa e il protagonista è un poliziotto-robot, addetto al controllo degli slum.
Il robot viene sequestrato da due delinquenti intenzionati a sfruttarne tutte le potenzialità per i loro scopi illegali, ma le cose si complicheranno quando…

Cast importante e per certi versi anche molto particolare: Sharlto Copley donerà la voce al poliziotto robotico mentre a interpretare i due cattivoni ci saranno i due terzi di un noto gruppo hip hop sudafricano, Die Antwoord.
Saranno infatti Ninja e Yo-Landi Vi$$er a vestire i panni dei sequestratori e si tratta di una scelta che in fondo non stupisce, se si pensa alla lunga storia di video controversi che questa band ha prodotto nel corso degli anni, mostrando una buona attitudine alla recitazione over the top.

A completare il quadro, infine, ecco che arriva Hugh Jackman che, con ogni probabilità, sarà uno spietato CEO interessato a quel che i due malavitosi hanno sequestrato.
Distribuzione prevista per il 27 marzo 2014, eccovi un folle video di Die Antwoord tanto per inquadrare i tizi in questione…


1 commento su “Hugh Jackman fra fantascienza e commedia in Chappie”
  1. […] già parlato in precedenza di Chappie, il prossimo film di Neill Blomkamp, ma giungono ora notizie più dettagliate sia per […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009