Brad Pitt fra baseball e alieni

Di , scritto il 26 Settembre 2011

brad_pitt_moneyball_all_you_need_is_killNon che Brad Pitt abbia mai attraversato momenti difficili per quanto riguarda la sua carriera cinematografica, ma questa seconda parte del 2011 è particolarmente favorevole all’attore che, oltre ad aver messo in curriculum uno dei suoi migliori ruoli di sempre potrebbe, nell’immediato futuro, partecipare a un film piuttosto insolito per lui.

Ovviamente Moneyball, il film sul baseball diretto da Bennett Miller e tratto da un noto libro che si ispira alla strana avventura della squadra degli Oakland Athletics, è una pellicola interamente costruita su di lui e al momento sta ricevendo ottime critiche negli USA: sarà curioso andare a scoprire quanto e come potrà interessare il pubblico italiano, da sempre piuttosto refrattario a quello sport.

Messo già alle spalle questo titolo, Brad Pitt ha la scrivania piena di possibili copioni e parti da accettare: una delle più interessanti, proprio perché molto diversa dai suoi standard, potrebbe essere quella che gli è stata offerta per All You Need is Kill, diretto da Doug Liman e tratto da un noto romanzo di Hiroshi Sakurazaka.

All You Need is Kill è la vicenda futuristica di un soldato impegnato in una guerra contro una razza aliena. Ucciso sul campo, si risveglierà circa diciotto ore prima della sua morte, per essere rispedito sul fronte a massacrare altri alieni.
Si creerà quindi un meccanismo di ripetizione che pesca nei videogame e che metterà praticamente il soldato nella stranissima situazione di poter uccidere sempre più alieni avendo lui stesso vite infinite.

Come detto, si tratta di un ruolo piuttosto inusuale per Pitt e non è detto che accetti: se lo farà di sicuro il film riceverà un ritorno pubblicitario in grado di garantirgli facile distribuzione mondiale.


1 commento su “Brad Pitt fra baseball e alieni”
  1. […] Ricapitolando e tenendo conto che si tratta di situazione fluida, tutta da accertare e da seguire nelle prossime evoluzioni, ecco che il film maker sta prima di tutto lavorando a un documentario, Voyage of Time, che in sostanza dovrebbe coprire l’intera storia dell’universo, dalla sua nascita al collasso finale, con la voce narrante di Brad Pitt. […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009