Big Wedding: De Niro e Diane Keaton fanno finta di essere una vera famiglia

Di , scritto il 26 Giugno 2014

Big Wedding locandinaDiane Keaton e Robert De Niro sono i protagonisti di Big Wedding, commedia del 2013 per la regia di Justin Zackham che finalmente arriva oggi anche nelle sale italiane. Sono una coppia di attempati divorziati obbligati a fingere di essere ancora sposati in occasione delle nozze del loro figlio adottivo Alejandro (Ben Barnes), la cui madre biologica colombiana è una cattolica praticante e la cui promessa sposa (Amanda Seyfried) è anch’essa di famiglia cattolica irlandese. In realtà De Niro, scultore con un passato da alcolista, ora vive con la fidanzata (Susan Sarandon) che un tempo era la migliore amica della moglie.

Le recensioni del film non sono state troppo lusinghiere negli USA. Alcuni l’hanno definito una farsa con personaggi stereotipati che si ritrovano in situazioni già viste per via di circostanze trite e ritrite nel repertorio cinematografico. Incomprensioni tra culture diverse, una sottotrama che puzza di incesto, un prete (impersonato da Robin Williams) che dice cose assai poco adatte alla tonaca. Tanto umorismo, ma non particolarmente divertente. Eppure non è un film da principianti, il cast è di tutto riguardo. Ma sebbene De Niro e la Keaton riescono a dimostrare per l’ennesima volta il loro innegabile carisma e sono abbastanza convincenti come ex coppia, tutto sommato la pellicola lascia indifferenti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009