Benigni Cult: una collana di DVD per celebrare i film del Roberto nazionale

Di , scritto il 19 Agosto 2013

Benigni Cult Johnny StecchinoEsistono film che non ci si stanca mai di rivedere, anche quando se ne ricorda perfettamente la trama e si riuscirebbe a ripetere a memoria molte delle battute del copione. Sono queste le pellicole che meritano di entrare nella storia del cinema! Rientrano in questa gloriosa categoria i più noti film diretti e/o interpretati da Roberto Benigni: Il mostro, Il piccolo diavolo, Johnny Stecchino, Il figlio della pantera rosa, La tigre e la neve ma anche titoli meno noti come Berlinguer ti voglio bene (diretto da Giuseppe Bertolucci nel lontano 1977), Il Minestrone e, Vita da Cioni. E ovviamente il meritatissimo doppio premio Oscar (come migliore attore e migliore film straniero) La vita è bella.

Per questo non possiamo che guardare con piacere all’iniziativa della Gazzetta dello Sport di pubblicare la collana di DVD Benigni Cult, che troveremo in edicola ogni settimana a partire dal 21 agosto prossimo al 19 febbraio 2014 insieme al quotidiano con un sovrapprezzo di 9.99 euro.

La grande collezione inizierà con il celeberrimo Johnny Stecchino, un vero capolavoro che sta a metà tra la commedia degli equivoci e un florilegio di doppi sensi. Sicuramente ricorderete tutti le vicende di Dante, innocuo autista di pullman, che si ritrova suo malgrado invischiato in strani scambi e complotti solo perché assomiglia moltissimo al pentito mafioso Johnny Stecchino e dà luogo a scene esilaranti.

Seguiranno altre 27 uscite (che includono anche alcuni spettacoli teatrali degli esordi e la trasmissione tv Onda Libera, nella quale Roberto era autore e protagonista), che potrete acquistare nella loro totalità di settimana in settimana oppure selezionare con cura a seconda dei vostri gusti.

Non dimenticheremo mai la notte in cui Sophia Loren lo chiamò dal palco degli Academy Award strillando con gioia ‘Robbberto!’. In quell’occasione lo abbiamo sentito ancora più amico di tutti noi, un vero ‘italiano medio’, un delizioso mascalzone pieno di inventiva e di simpatia, capace di grandi slanci e passioni sincere e in grado di sopravvivere anche nelle circostanze più avverse con gioia e leggerezza.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009