Un’Odissea per Brad Pitt

Di , scritto il 17 Ottobre 2008

Brad Pitt in TroyDopo aver (s)vestito i panni di Achille qualche anno fa in Troy ecco che Brad Pitt potrebbe tornare a interpretare qualche personaggio omerico nella prossima trasposizione cinematografica dedicata all’Odissea. La Warner Bros ha infatti messo in cantiere un progetto del genere e dovrebbe coinvolgere George Miller in cabina di regia e Brad Pitt nel duplice ruolo di attore e co-produttore con la sua Plan B.

È un periodo di incredibile attività per l’attore che sta lavorando a tre pellicole diverse con alcuni dei massimi registi mondiali. Presto potremo ammirarlo nel nuovo film di David Fincher, The Curious Case of Benjamin Button, riguardante un uomo che nasce di ottant’anni e comincia a ringiovanire giorno dopo giorno.

In seguito Pitt comparirà nell’atteso progetto di Terrence Malick, The Tree of Life e, non sazio, ha appena incominciato a girare con Quentin Tarantino l’ormai noto Inglourious Basterds, ambientato durante la seconda guerra mondiale.

Con il moltiplicarsi degli impegni degli attori più noti (Depp, Pitt, Smith, Cruise…) Hollywood sembra davvero vivere una stagione che dona massimo potere alla figura della star, a discapito eventualmente di tutti gli altri fattori…



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009