Gwyneth Paltrow contagiata da Soderbergh!

Di , scritto il 17 Febbraio 2010

I trend nei film di Hollywood vanno e vengono e ultimamente ci sono alcuni filoni molto forti quali l’apocalisse (a causa dell’avvicinarsi del 2012) e i vampiri (per massimizzare sul successo di Twilight), ma anche contagio e malattia se la cavano niente male e hanno finito con il risvegliare l’interesse di uno dei registi più controversi e stimolanti che ci siano negli USA.

Discutendo di aviaria e varie altre forme di contagio virale Steven Soderbergh è finito lentamente con il rimanere sempre più legato e interessato al tema e si è messo al lavoro per preparare un film sull’argomento.
La sceneggiatura è stata affidata a Scott Z. Burns e il budget previsto si aggira intorno ai 60 milioni di dollari anche a causa del cast che, tenetevi, sarà davvero stellare.

Kate Winslet, Jude Law, Marion Cotillard, Matt Damon formavano già una formidabile squadra di attori ma recentemente anche Gwyneth Paltrow ha accettato un ruolo nel film, rendendo Contagion, questo il nome della pellicola, ancora più promettente.

Trattandosi di Soderbergh ovviamente non vedremo un normale film horror su qualche tipo di malattia devastante bensì il virus, a sentire le parole del regista, verrà utilizzato come metafora del potere e della diffusione di informazioni false e vere.
Tutto molto interessante e Contagion sale immediatamente in vetta ai film più attesi da queste parti.
Voi cosa ne pensate?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009