Will Smith produrrà e reciterà nel remake de Il Mucchio Selvaggio

Di , scritto il 15 Maggio 2013

Will-Smith_Wild-Bunch_Mucchio-SelvaggioOvvio che alla notizia di Will Smith impegnato con il remake di uno dei migliori film di Sam Peckinpah venga alla mente, immediata, la battuta “The Wild Wild Bunch”, purtroppo c’è poco da ridere nella notizia in sé, visto che il principe di Bel Air è seriamente intenzionato ad affrontare quello che sulla carta sembra un progetto destinato al ridicolo e al fallimento.

Warner Bros stava coltivando questa idea da anni ma non aveva mai trovato la spinta propulsiva giusta: pur essendoci molti esempi di rifacimenti riusciti è anche vero che alcune pellicole incutono maggiore timore ed è difficile trovare registi che se la sentano di osare determinati confronti.

Il rimedio è quello di bypassare completamente il problema regia: prima si trova una star di gran richiamo al botteghino come Will Smith, ci si assicura già a tavolino un determinato ritorno economico con proiezioni di incasso e solo dopo si aggancia alla pellicola qualche film maker che a quel punto diventa elemento meno importante, magari uno yes man relativamente giovane che sappia girare alcune scene d’azione come comanda il moderno canone hollywoodiano e poco più.

Al resto penserà appunto la star coinvolta, “che darà forte caratterizzazione al personaggio principale, mischiando a grandi scene d’azione qualche intenso momento drammatico e alcuni spunti ironici”.
Rimangono ovviamente ancora da determinare i nomi dello sceneggiatore, del regista e dei comprimari, ma a fronte della produzione combinata fra Warner Bros e Overbrook Productions questi son dettagli minori che verranno risolti con facilità…

A voi il trailer de Il Mucchio Selvaggio originale.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009