Joseph Gordon Levitt uccide se stesso in Looper

Vi abbiamo già parlato di Looper, un film molto atteso che miscela azione e fantascienza, diretto da Rian Johnson, che vanta un ottimo cast con Jospeh Gordon Levitt, Bruce Willis, Emily Blunt, Paul Dano e Jeff Daniels.

Finalmente la casa di produzione ha diffuso online un primo teaser trailer che vi presentiamo qui sotto e c’è da ammettere che a giudicare dalle prime immagini sembra di trovarci di fronte a un buon prodotto da attendere con una certa curiosità.

Looper narra di un futuro prossimo nel quale verrà scoperto il modo di viaggiare nel tempo ma tale pratica sarà assolutamente fuorilegge e ne abuseranno i gruppi criminali.
Quando qualcuno vuole disfarsi di qualche figura scomoda non deve far altro che mandarla una trentina d’anni nel passato: ad aspettarlo ci sarà un «looper» pronto a uccidere il target.
Joe (Joseph Gordon Levitt) è uno di questi abilissimi killer temporali e accumula ricchezze donando i suoi servizi ai criminali, fino a quando si troverà di fronte a una situazione paradossale: i suoi capi si sono stufati di lui e lo inviano indietro nel tempo per essere ucciso da se stesso.