Esoscheletri, esplosioni e rughe: Tom Cruise comincia a invecchiare

Di , scritto il 12 Dicembre 2013

Edge-of-Tomorrow_Tom-Cruise_Emily-BluntErano decenni che mi chiedevo “ma Tom Cruise è fatto di plastica? Di policarbonato? Di titanio?”: film su film su film in cui lo vedevo sempre uguale, sempre perfetto, sempre con le stesse impeccabili espressioni, bello impegnato a correre, combattere, guidare, saltare, sparare e tante altre cose.

E ora finalmente cominciano a trasparire alcune minime crepe in questo attore che, vorrei ricordarlo, è nato nel 1962.
Solo due giorni fa vi parlavo di Edge of Tomorrow (andatevi a leggere il post per maggiori info) e ora è emerso il primo trailer: la consueta sequenza di personaggi in esoscheletri, giochini di fotografia fra il blu e l’arancione, esplosioni e altre cose d’ordinanza.

Spicca però un Cruise che finalmente comincia a mostrare i suoi anni: guance un filo cadenti e qualche ruga impossibile da risolvere sia via photoshop che con acido ialuronico, permettetemi questo momento di soddisfazione nei confronti di un attore che per decenni è sembrato una statua immutabile.

Edge of Tomorrow arriverà in sala a giugno, eccovi il trailer…



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009