G.I. Joe 3: squadra che vince non si cambia

Chi lo avrebbe detto? Quando Jon M. Chu venne incaricato di dirigere il secondo film della franchise di G.I. Joe nessun critico o esperto di cinema avrebbe scommesso molto su questo regista che in precedenza aveva girato pellicole che con l’azione non avevano poi molto a che fare: Step Up 2: The Streets, Step Up 3D e Justin Bieber: Never Say Never.

E invece, vuoi per sua abilità tecnica, vuoi per uno script più efficace del primo, vuoi ancora per l’azzeccato cambio di protagonisti con Dwayne Johnson e Bruce Willis a far da mattatori, G.I. Joe – La Vendetta è stato un grande successo con più di 360 milioni di dollari di incasso globale e quindi in grado di far meglio del precedente film.

Ora Chu è automaticamente diventato un cineasta molto richiesto e fra i suoi progetti futuri figura anche la pellicola sui Masters of the Universe ma a quanto pare Paramount e MGM sono state così soddisfatte del suo operato da volerlo anche alla regia del terzo capitolo della miniera d’oro G.I. Joe.

Tempistiche varie permettendo, ecco quindi che il film maker tornerà a dirigere le gesta di questi noti personaggi, rimane da verificare quali attori compariranno o meno in questo sequel e quale sarà la trama, anche se Lorenzo Di Bonaventura, produttore della serie, ha più volte confessato che gli piacerebbe un soggetto con “molti ninja”.

Avete visto G.I. Joe – La Vendetta? Cosa pensate di questa franchise?