Neil Marshall mette le mani su Dracula

Di , scritto il 12 Maggio 2012

the_last_voyage_of_the_demeter_Neil_Marshall_poster_trailerIl lungo viaggio della Demeter sembra finalmente essere giunto a destinazione: durante gli anni abbiamo visto la sceneggiatura di Bragi Schut Jr, The Last Voyage of the Demeter, passare di mano in mano con diversi registi che hanno provato a occuparsene, da Robert Schwentke (Red) a Marcus Nispel (Conan, Non aprite quella porta, Venerdì 13) passando per David Slade (Hard Candy), tutti sembravano interessati a questo curioso progetto su Dracula, che si concentra esclusivamente su quanto accaduto a bordo della Demeter, la nave che porta il nosferatu fino in Inghilterra.

Stefan Ruzowitzky è stato il film maker che ha portato più avanti l’idea, arrivando anche a trovare i due protagonisti in Noomi Rapace e Ben Kingsley, ma in seguito anche lui ha smesso di interessarsi a questa pellicola.

Ora finalmente lo script di Bragi Schut Jr potrebbe aver trovato il film maker in grado di portare su grande schermo gli orrori scatenati da Dracula a bordo di quella nave: Neil Marshall infatti ha accettato di dirigere The Last Voyage of the Demeter con probabile produzione di Mike Medavoy, Arnold Messer e Bradley Fischer per Millennium.

Il romanzo di Bram Stoker non racconta in modo dettagliato cosa sia accaduto a bordo della Demeter, si sa che la nave salpa da Varna, sul Mar Nero e quando arriva sulle coste inglesi l’intero equipaggio è morto, il capitano è legato al timone e ci sono casse di terra transilvanica nella stiva, mentre un grosso animale simile a un cane o a un lupo fugge via verso l’entroterra.

C’è quindi molto spazio di manovra anche se per via del setting e della situazione vien in mente un titolo di riferimento quasi obbligatorio, ovvero Alien di Ridley Scott: anche in quel caso c’era un equipaggio prigioniero insieme al mostro a bordo di una nave, senza via di fuga…



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009