Twilight Saga: Breaking Dawn verrà diviso in due film

Di , scritto il 12 Febbraio 2010

Reduci dal successo planetario di New Moon e con Eclipse che scalpita, pronto a uscire in sala a giugno 2010, i vertici di Summit Entertainment stanno muovendosi molto in fretta per spremere la loro gallina dalle uova d’oro.

Ecco quindi che sono già state fissate tempistiche e caratteristiche per il prossimo (e ultimo) capitolo di Twilight, Breaking Dawn.I produttori sanno bene che c’è sia il rischio che il pubblico di Twilight cresca e si disinteressi in qualche modo alle vicende di Edward e Bella sia quello, molto più concreto, che gli attori maturino in fretta e non siano più adatti ai loro ruoli.

Motivi per cui Breaking Dawn sarà diviso in due distinti film, da mandare in sala a distanza di un anno circa l’uno dall’altro, ma i due episodi verranno filmati nello stesso momento con regista, cast e troupe uguali, per risparmiare e massimizzare.

Da un lato vengono quindi confermati tutti i protagonisti che ormai abbiamo imparato a conoscere mentre rimane però ancora da rivelare il nome del regista che sarà coinvolto nell’operazione. La continuità con i precedenti episodi sarà data dalla sceneggiatrice, che è sempre Melissa Rosenberg e che è già al lavoro su Breaking Dawn.

Intanto, dopo aver visto il New Moon di Chris Weitz, preparatevi all’Eclipse di David Slade in uscita il prossimo giugno negli USA!

E voi che avete letto il romanzo, è vero che è il capitolo più debole della saga o vi è piaciuto quanto tutti gli altri?



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009