Fai bei sogni: il trailer ufficiale del film tratto dal romanzo di Massimo Gramellini

Di , scritto il 08 Novembre 2016

Fai bei sogniFai bei sogni, diretto da Marco Bellocchio, è il titolo della pellicola tratta dall’omonimo bestseller autobiografico di Massimo Gramellini, giornalista e scrittore di successo, vicedirettore del quotidiano La Stampa dove cura giornalmente il fondo di prima pagina Il Buongiorno, e noto al grande pubblico per la sua presenza fissa nella trasmissione Che Fuori Tempo Che Fa di Fabio Fazio.

La trama narra le vicende di Massimo, giornalista affermato che però non ha mai superato il trauma derivante dalla tragica morte della madre avvenuta quando lui aveva soltanto nove anni, nel 1969. La narrazione è la storia della ricerca della verità, che è però difficile da accettare, ed è quindi accompagnata dal timore di scoprirla. Dopo il rientro dalla Guerra in Bosnia come reporter per il suo giornale, Massimo incontra Elisa, la cui vicinanza lo aiuterà a guardare in faccia la verità sulla sua infanzia e sul suo oscuro passato. La figura di Massimo è impersonata da Valerio Mastandrea, mentre quella di Elisa da Bérénice Bejo, attrice argentina naturalizzata francese.

Come ha affermato Marco Bellocchio in un’intervista, il film è alquanto fedele al libro e, come sempre avviene nei suoi lavori, la figura della madre è abbastanza centrale. La figura del bambino inizialmente si ribella alla perdita, ma progressivamente si adatta all’assenza. Per il passaggio all’età davvero adulta sarà necessario un momento di rottura in cui il protagonista riesce a trovare una concretezza affettiva.


1 commento su “Fai bei sogni: il trailer ufficiale del film tratto dal romanzo di Massimo Gramellini”
  1. Walter A. ha detto:

    Massimo Gramellini, uno genio. Curioso di vedere quello che ha realizzato il regista Bellocchio.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009