Guillermo del Toro fra tecnologia di Pacific Rim e l’occulto di Dark Universe

Di , scritto il 08 Gennaio 2013

Dark-Universe_Guillermo-del-Toro_Hellboy_Pacific-RimMentre prosegue inarrestabile la marcia di avvicinamento di Pacific Rim alle sale cinematografiche (e ve ne proponiamo a fine post un nuovo trailer con alcune scene in più), Guillermo del Toro non riposa certo sugli allori e, forte di un potere contrattuale e una influenza che hanno raggiunto i massimi livelli, continua a mettere in cantiere grandi progetti.

L’ultimo in ordine di tempo è Dark Universe, tentativo di portare su grande schermo alcuni personaggi dei fumetti della linea Vertigo DC. Questi character esistono nello stesso “universo” di Batman e Superman ma raramente le loro vicende si intrecciano con quelle dei super eroi più noti e si occupano di solito del lato magico, soprannaturale e occulto.

Non si sa ancora molto di quella che sarà la trama, del Toro ha appena trovato lo scrittore giusto cui assegnare la sceneggiatura, ma fra i personaggi presenti nel film dovrebbero esserci Hellblazer/Constantine, Swamp Thing, Zatanna, Etrigan, The Spectre e Deadman.
Diventa sempre più evidente che a Guillermo del Toro piacciono le grandi sfide, fra robot giganti e impossibili trasposizioni lovecraftiane (At the Mountains of Madness), ma il suo amore per i fumetti, già mostrato in Hellboy, potrebbe permettergli un grande risultato anche in Dark Universe.

Ricordiamo che in Pacific Rim l’umanità deve affrontare una seria minaccia al pianeta: enormi mostri, alti fino a cento metri, i cosiddetti Kaiju, emergono dall’oceano seminando morte e distruzione nelle città. Si forma un organismo internazionale di difesa del Pacifico e, sfruttando ogni tipo di risorsa ed energia, si allestiscono i Jaeger, enormi robot manovrati da due piloti che sono in collegamento neurale.
Ma anche queste armi possono ben poco contro la furia dei Kaiju e l’umanità sembra destinata a scomparire: l’ultima speranza è una improbabile coppia formata da un ex pilota che sembrava ormai finito e una giovane recluta ancora molto inesperta.
I due, a bordo di un modello vecchiotto, diventano l’ultimo baluardo possibile contro l’invasione.

A voi il trailer più recente emerso in Rete, nel quale si possono notare ulteriori elementi dellla tecnologia realizzata per opporsi ai mostri.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009