Sin City: A Dame To Kill For, fin troppa carne al fuoco

Di , scritto il 07 Marzo 2014

Sin-City-A-Dame-to-Kill-ForNove anni di distanza fra un film e il suo sequel sono ormai, per l’Hollywood contemporanea, un’eternità e devono essere accolti con un certo rispetto, sono segno che non si intende “soltanto” sfruttare qualche eventuale gallina dalle uova d’oro ma che si cerca anche di riflettere e proporre qualche seguito degno del primo film.

E di sicuro in questo primo trailer di Sin City: A Dame To Kill For si nota una certa continuità autoriale rispetto al precedente, merito ovviamente di un duo creativo che ha cercato, pescando sempre dai fumetti, di mantenere atmosfere e toni.

Ecco quindi che Robert Rodriguez e Frank Miller hanno cercato di seguire la ricetta che era alla base del successo di Sin City: ricerca estetica e gran cast, e se per quanto riguarda il secondo ingrediente non troviamo nulla da dire, forse il primo a questo giro latita un po’, con il digitale che sembra fin troppo “evoluto”, fin troppo pulito, levigato e perfettino per riuscire a portare su grande schermo le torbide atmosfere disegnate da Miller.

Nella prima parte di Sin City: A Dame To Kill For sostanzialmente seguiremo il personaggio di Dwight (Josh Brolin) che si rimette in contatto con il suo vecchio amore, Ava, e da questo incontro seguiranno guai a non finire; mentre nella seconda parte assisteremo ai tentativi, da parte di uno scommettitore di basso livello (Joseph Gordon-Levitt), di truffare un criminale. Inutile dirvi che anche in questo caso ci saranno parecchi problemi.

Oltre ai due attori già citati troviamo in questo sequel un cast di altissimo richiamo al botteghino:
Bruce Willis, Mickey Rourke, Jessica Alba, Michael Madsen, Rosario Dawson, Jamie King, Ray Liotta, Christopher Meloni, Jeremy Piven, Dennis Haysbert, Julia Garner e Juno Temple.

Distribuzione a partire da fine agosto, ecco il trailer.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloCine.it – Guida e suggerimenti su cosa vedere al cinema supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009