Prisoners: come ti trasformo Hugh Jackman in vigilante

Non è difficile mettere insieme un cast di grandi star, se si hanno i giusti finanziamenti. Meno facile è saper scegliere le star giuste e riuscire a trovare per ogni attore il ruolo più adatto ma Denis Villeneuve sembra un vero maestro in questa complicata arte, a giudicare dal trailer di Prisoners.

Prisoners mette in scena quello che è l’incubo di ogni genitore: Keller Dover è un padre di famiglia felice fino a quando sua figlia di sei anni non sparisce insieme alla sua amichetta.

L’unica traccia possibile è un vecchio camper che è rimasto parcheggiato a lungo vicino alla loro casa.
Il detective Loki riesce a rintracciare il mezzo e arrestare il proprietario ma sia l’interrogatorio che un approfondito esame scientifico del camper non portano ad alcuna prova e la polizia è costretta a rilasciare il sospettato.

Keller non riesce ad accettare il fatto e valica il confine della legge, diventando un vigilante e cercando di scoprire qualcosa in più, con ogni mezzo e metodo e a ogni costo.

Hugh Jackman sembra perfetto nei panni di Keller Dover, Jake Gyllenhaal è sempre una sicurezza e mischia bene furia e frustrazione nel suo Loki e il resto del cast è di qualità stratosferica: Maria Bello, Terrence Howard, Viola Davis, Melissa Leo e Paul Dano.
Sceneggiatura di Aaron Guzikowski e, come detto, regia di quel Denis Villeneuve che ci ha già regalato parecchi titoli intensi con Maelstrom, Incendies e Polytechnique.
Prisoners verrà distribuito nelle sale statunitensi a partire dal venti settembre, eccovi il trailer.