Nicolas Cage e il Wicker Man giapponese

Nicolas Cage non si è di sicuro mai distinto per prove attoriali di alta qualità ma durante gli ultimi anni, complice forse qualche complicazione economica di troppo, ha inanellato una seri di ruoli di basso livello persino per i suoi standard.

Questo attore ha la fortuna di avere un seguito di fan che riesce comunque a scherzare e ignorare determinate prove, ma il suo personaggio nel remake di Wicker Man rimarrà a lungo come uno dei peggiori nella sua carriera, anche tenendo conto del fatto che il film originale è un culto per molti, ma forse in futuro riuscirà a fare anche di peggio.

Nicolas Cage ha infatti recentemente espresso il desiderio di voler girare un sequel del Wicker Man cui ha partecipato e vorrebbe in cabina di regia nientemeno che Hideo Nakata.
Secondo il noto attore ci potrebbe esserci spazio e occasione per dare un seguito al film: il suo personaggio sarebbe un fantasma e tutta la storia potrebbe essere ambientata in Giappone.

Chi ha amato l’originale e detestato il remake non può far altro che rabbrividire di fronte a una opzione del genere, ma sappiamo ormai che a Hollywood è tutto possibile e alle volte può anche bastare qualche intervista per mettere in moto vari meccanismi produttivi, vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi.

Avete visto il Wicker Man originale? E il remake? Cosa ne pensate?